About iPhone application crack

It’s a long time, since my first iPhone application is available on the AppStore.

Checking the sales reports and application usage, I see that there’s a BIG difference:
There are more request then AppStore sells.

The Reason: pirated apps.

I do not work to discuss the needs to crack an application with a price of 2$, is just a coffee at the morning…, but I found depressing just thinking of it.

What is really interesting is the point that the iPhone SDK do NOT allow Developers to check if the application has been modified.
I think Apple is fully aware of the problem, the it looks like they don’t care.

Just to have an idea of how simple is to crack an iPhone application, read how to do it at the following link; the interesting part is the cracking script….
iphonesdkdev

Learning iPhone UI application

I don’t like to use Interface Builder for creating a UI prototype for my apps.
I prefer the old way: draw it on paper and then implement the code.

But…
It takes a lot of time, needs a lot of fixing and every major modification of the UI takes a huge amount of energy.

I just read an interesting post on Cocoa with Love, and I discover an interesting tool to make my life easier:
Now I can create my UI with IB, and the tool will convert it to a .m file.
GREAT!!!

The tool is called nib2objc and it can be found on Github. Github, is a site that allows developers to share their code with the rest of the world. Another great site!!

The link for nib2objc is here, and don’t forget to thanks its author kosmaczewski

Happy coding!!

Testare un applicazione iPhone

Per poter utilizzare un applicazione senza doverla scaricare dall’AppStore, c’e’ un modalita’ chiamata distribuzione AdHoc. Essenzialmente lo sviluppatore chiede, alle persone che voglio utilizzare la sua applicazione, il codice identificativo del iPhone/iPod Touch.
Lo sviluppatore genera un certificato che permette all iPhone/iPod Touch di utilizzare l’applicazione.

Questi i passi da seguire:

Preparazione

Prima di tutto assicuratevi che il vostro iPhone/iPod Touch sia connesso a lanciate iTunes.

Dovreste vedere che il dispositivo e’ connesso come nell’esempio.
Il dispositivo in questo caso si chiama “Mauro 3G”.
Se non lo vedete nella finestra di itunes, staccate il cavo e riprovate.

Quando questo si e’ connesso, andate nel tab “Sommario” e dovreste vedere una finestra come nel seguente esempio:


A questo punto ci saranno due informazioni:

  • Numero Seriale
  • Numero di telefono (se un iphone)

fate click su “Numero Seriale”. Dovrebbe comparire una nuova voce:

Se vi trovate su Mac, premete mela-C,
se siete su un PC, premete control-C

a questo punto, l’identificativo del vostro iPhone/iPod Touch e stato copiato ed e’ pronto per essere inviato a chi vi ha chiesto il codice.

Certificato

Una volta che lo sviluppatore ha ricevuto il vostro codice, vi manderĂ  un file che termina in .mobileprovision.

A questo punto da iTunes scegliete “aggiungi alla libreria” e selezionate il file .mobileprovision.
Sincronizzate il vostro iPhone/iPod Touch.

Se tutto e’ andato bene, selezionate “impostazioni” e poi “generali”.

Dovreste vedere una nuova voce che si chiama “Profili”.

Se e’ la prima volta che lo fate, questo conterra’ solo 1 profilo.
L’esempio della foto mostra un device con 3 profili installati.

Installare il programma

Fatto. da questo momento potrete utilizzare tutti i programmi che il vostro amico sviluppatore vi passerĂ .

La procedura e’ semplicissima: da iTunes scegliete “aggiungi alla libreria” e selezionate il file che vi e’ stato inviato.
Verificate che la nuova applicazione, in questo esempio “iWind” sia selezionata e sincronizzate il vostro iPhone/iPod Touch: il nuovo programma sarĂ  pronto all’uso.