Testare un applicazione iPhone

Per poter utilizzare un applicazione senza doverla scaricare dall’AppStore, c’e’ un modalita’ chiamata distribuzione AdHoc. Essenzialmente lo sviluppatore chiede, alle persone che voglio utilizzare la sua applicazione, il codice identificativo del iPhone/iPod Touch.
Lo sviluppatore genera un certificato che permette all iPhone/iPod Touch di utilizzare l’applicazione.

Questi i passi da seguire:

Preparazione

Prima di tutto assicuratevi che il vostro iPhone/iPod Touch sia connesso a lanciate iTunes.

Dovreste vedere che il dispositivo e’ connesso come nell’esempio.
Il dispositivo in questo caso si chiama “Mauro 3G”.
Se non lo vedete nella finestra di itunes, staccate il cavo e riprovate.

Quando questo si e’ connesso, andate nel tab “Sommario” e dovreste vedere una finestra come nel seguente esempio:


A questo punto ci saranno due informazioni:

  • Numero Seriale
  • Numero di telefono (se un iphone)

fate click su “Numero Seriale”. Dovrebbe comparire una nuova voce:

Se vi trovate su Mac, premete mela-C,
se siete su un PC, premete control-C

a questo punto, l’identificativo del vostro iPhone/iPod Touch e stato copiato ed e’ pronto per essere inviato a chi vi ha chiesto il codice.

Certificato

Una volta che lo sviluppatore ha ricevuto il vostro codice, vi manderà un file che termina in .mobileprovision.

A questo punto da iTunes scegliete “aggiungi alla libreria” e selezionate il file .mobileprovision.
Sincronizzate il vostro iPhone/iPod Touch.

Se tutto e’ andato bene, selezionate “impostazioni” e poi “generali”.

Dovreste vedere una nuova voce che si chiama “Profili”.

Se e’ la prima volta che lo fate, questo conterra’ solo 1 profilo.
L’esempio della foto mostra un device con 3 profili installati.

Installare il programma

Fatto. da questo momento potrete utilizzare tutti i programmi che il vostro amico sviluppatore vi passerà.

La procedura e’ semplicissima: da iTunes scegliete “aggiungi alla libreria” e selezionate il file che vi e’ stato inviato.
Verificate che la nuova applicazione, in questo esempio “iWind” sia selezionata e sincronizzate il vostro iPhone/iPod Touch: il nuovo programma sarà pronto all’uso.

Author: Mauro

A tech blog

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s